LASCITI

Lasciti

Un tuo gesto d'amore nel futuro del mondo!

Scegliere L’OPAM per destinare un lascito testamentario è un gesto di generosità e di responsabilità che si traduce in aiuto concreto per la lotta all’analfabetismo nel Sud del Mondo. Fare “testamento solidale”, in concreto, significa ricordare nel proprio testamento, in qualità di erede o di legatario, una o più associazioni, organizzazioni, enti.

È un gesto semplice e non vincolante, che può essere ripensato, modificato in qualsiasi momento, senza che vengano in alcun modo lesi i diritti legittimi dei propri cari e familiari. Non sono necessari ingenti patrimoni, perché per sostenere il lavoro quotidiano di Organizzazioni Non Profit anche un piccolo contributo può fare la differenza.

Significa anche lasciare un segno di noi quando non ci saremo più. Tramandare i nostri valori insieme a ciò che si sceglie di donare. È un atto di consapevolezza e generosità che nulla toglie ai propri eredi e arricchisce il proprio testamento di ideali come la solidarietà e il senso di eguaglianza.

Con il “testamento solidale” puoi donare ad OPAM:

Con il “testamento solidale”, puoi donare ad OPAM:

  • Una somma di denaro, azioni, titoli d’investimento
  • Un bene mobile, come un’opera d’arte, un gioiello o anche un arredo. – Un bene immobile, come un appartamento.
  • La tua polizza vita.

Ti ricordiamo che, affinché il tuo lascito sia valido, è necessario indicare chiaramente l’organizzazione beneficiaria nel proprio testamento.

Fare testamento vuol dire avere la certezza che sia rispettata la tua volontà. È un atto di tutela e responsabilità verso i tuoi familiari e verso chi ami perché ti permette di disporre, secondo legge, dei tuoi beni o di parte di essi in maniera chiara e inequivocabile.

Quali tipi di testamento esistono?

Esistono 3 tipi di testamento: olografo, pubblico e segreto.

TESTAMENTO OLOGRAFO

Il testamento olografo è la forma più semplice, economica e pratica per esprimere le proprie volontà, non richiede la presenza né del notaio né di testimoni, va scritto di proprio pugno senza dimenticare data firma nome e cognome per esteso; per le sue caratteristiche non ha alcun costo.

TESTAMENTO PUBBLICO

Il testamento pubblico viene redatto direttamente dal notaio alla presenza del testatore (colui che fa il testamento) dettando al notaio il contenuto, con la presenza obbligatoria di due testimoni.

TESTAMENTO SEGRETO

Il testamento segreto è caratterizzato dall’assoluta riservatezza sul contenuto delle disposizioni testamentarie. Può essere scritto dal testatore di proprio pugno e firmato alla fine delle disposizioni testamentarie; se, invece, è scritto in tutto o in parte da altri o se è scritto con mezzi meccanici, dovrà essere firmato dal testatore anche su ciascun mezzo foglio.

Newsletter

Resta sempre aggiornato sui nostri progetti e sulle nostre attività. Lascia ora la tua mail!